Bookshop

Pensieri apparenti

15,00

Il volume raccoglie dieci anni di versi e deve il suo titolo alla ricerca interiore di gesti e parole del quotidiano, in un famelico bisogno espressivo di dettagli, anche minuti.
In un mondo dominato dalla diarchia di frenesia e indifferenza, l’autore ha voluto materializzare sentimenti inafferrabili, donando loro autonoma dignità e consistenza rispetto ai moti arcani della psiche.
Cuore, carne e strada: questi i luoghi dell’immaginario poetico di Pensieri apparenti, opera animata dall’impulso irresistibile di superare la logica di un acre materialismo conformista, recuperando lo stadio infantile di una coscienza giammai sopita.
Prefazione di Sandro Bari, direttore della rivista culturale Voce Romana.

Dimensioni 210 × 148 × 10 mm
Autore

Andrea Monotti

Anno

2014

ISBN

9788897095408

Pagine

186

Luogo

Roma

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.