L’Arena Puccini ricorda lo scudetto del Bologna 1963-64

kollesis editrice

Gentile lettore,

il 4 giugno 2014

a Bologna

presso l’Arena Puccini in via Serlio

in occasione della presentazione del film “Il cielo capovolto – 7 giugno 1964″, sarà possibile acquistare il libro “Fulvio Bernardini. Il Dottore del calcio italiano”, edito dalla nostra casa editrice, con la prefazione del famoso giornalista sportivo Italo Cucci.

Il libro ripercorre la vita del grande Fuffo, dedicando ampi capitoli alla esperienza bolognese culminata con la vittoria del campionato di calcio 1963-64, rivelando aneddoti sul famoso caso doping che coinvolse alcuni giocatori del Bologna.

La serata è stata pensata dalla Fondazione Cineteca di Bologna per celebrare il mezzo secolo dall’ultimo scudetto vinto dal Bologna calcio.

Il film, nell’esatto tempo di una partita di calcio, novanta minuti, fa rivivere le gesta e le vicende del campionato 1963-64.

Assisteranno alla proiezione i giocatori del Bologna scudettato, in rappresentanza del mai dimenticato Dottore del calcio italiano, Fulvio Bernardini, sarà presente la figlia Mariolina.

Un appuntamento immancabile per il tifoso rossoblù, con il patrocinio del comune di Bologna, in collaborazione con il Bologna F.C. 1909, il Centro Bologna Clubs, Valsoia e Mare Termale Bolognese.

La serata è a ingresso gratuito.

Vi aspettiamo al nostro stand oppure acquista ora il libro su Fulvio Bernardini direttamente dal nostro bookshop online.

 

Il cielo capovolto – 7 giugno 1964, lo scudetto del Bologna un’idea di emilio marrese soggetto di cristiano governa ed emilio marrese regia di paolo muran, celebrazione anniversario scudetto bologna, libri celebrazione scudetto anniversario Bologna calcio, gianni morandi, luca carboni, carlo lucarelli, luca goldoni, eraldo pecci, giorgio comaschi e i giocatori del ’64 che presenzieranno alla proiezione insieme ad Harald Nielsen, libri sul bologna calcio, biografia fulvio bernardini, libri scudetto bologna calcio, libro caso doping scudetto bologna 1963-1964

 

 

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*