Fulvio Bernardini, il Dottore del calcio italiano: presentato da Italo Cucci il libro di Marco Impiglia

kollesis editrice
kollesis editrice fulvio bernardini
Clicca sull’immagine per acquistare subito il libro.

Martedì 4 febbraio alle ore 17, nella sede del Circolo Canottieri Lazio, si è svolta la prima presentazione del libro Fulvio Bernardini, il Dottore del calcio italiano, scritto da Marco Impiglia e pubblicato dalla nostra casa editrice.
Nonostante il giorno e l’orario feriali e le condizioni climatiche avverse, che hanno parzialmente bloccato il traffico nella Città Eterna, il pubblico non è mancato: numerosi i presenti alla prima della biografia ufficiale sul grandissimo Fulvio Bernardini che, lo ricordiamo soprattutto per i più giovani, nel mondo del football italiano e non solo, a oggi resta ineguagliato per classe, cultura ed eclettismo. “Fuffo nostro” è infatti stato calciatore (Lazio, Inter, Roma e Nazionale), allenatore e giornalista. In campo ha ricoperto prima il ruolo di portiere e poi di centrocampista metodista dallo stile inarrivabile; dalla panchina ha diretto club di serie A e B (Roma, Lazio, Fiorentina, Bologna, Sampdoria, Reggina, Vicenza, Brescia) ma anche la Nazionale italiana, spianando la strada a Bearzot per la vittoria ai Mondiali del 1982 e lanciando talenti come Francesco Rocca, Giancarlo Antognoni, Roberto Bettega, Gaetano Scirea, Francesco Graziani e Marco Tardelli.
Alcune sue definizioni sono state analizzate dai linguisti ed entrate nei dizionari come quella del “giocatore dai piedi buoni”, ancora usata persino nel gergo politico.
Tra i tanti suoi record quello di essere stato il primo calciatore romano convocato in Nazionale, il primo trainer a vincere due scudetti con due squadre diverse (AC Fiorentina e Bologna FC), a ottenere il premio “Seminatore d’Oro” e la presidenza della Assoallenatori.
Come uomo di penna ha scritto per moltissimi anni, e sin da giovanissimo, per le più importanti testate sportive, analizzando e spiegando il gioco a generazioni di italiani nel corso di sei decenni. La vita di Bernardini è stata leggendaria, al punto che il centro di Trigoria della AS Roma è stato a lui intitolato per ferma volontà di quel presidente lungimirante, signorile e vincente che risponde al nome di Dino Viola. Il presidente del secondo scudetto giallorosso, infatti, come molti altri grandi della nostra storia – e non soltanto calcistica, basti pensare ad Alberto Sordi e Giulio Andreotti – da bambini sono cresciuti nel mito di Fulvio Bernardini, il Garibaldi di Testaccio, glorioso campo di gioco della AS Roma.
La presentazione del libro, aperta da Raffaele Condemi presidente del CC Lazio, è stata diretta dal noto giornalista e opinionista sportivo Italo Cucci. Tra gli altri personaggi intervenuti si ricordano, oltre allo stesso autore del libro, Mariolina Bernardini, Fulvio Stinchelli, Mario Pennacchia e Pierluigi Pagni; oltre alla delegata regionale della AISLA, l’associazione che si occupa di alleviare le sofferenze dei malati di sclerosi laterale amiotrofica.
L’evento è stato ripreso e trasmesso dai giornalisti dell’emittente romana Lazio TV, che si ringrazia per il brillante servizio svolto e le interviste effettuate ai protagonisti della serata.
Il libro è in formato maxi (19×26) corredato da un album fotografico. Gli scatti ivi raccolti sintetizzano i momenti salienti della storia del Dottore.
L’autore, svolgendo approfondite ricerche durate tre anni, è riuscito a ripercorrere con obiettività e dettaglio la vita di Bernardini. Leggendo il volume si resta ammaliati, si viene presi per il bavero e trascinati tra le righe: la sensazione è quella d’essere sempre affianco del campione, di rivivere le sue gesta in presa diretta, di essere in un film. Una pellicola in bianco e nero nella prima parte, a colori nelle restanti.
Ad abundantiam va detto che la grande fatica letteraria di Impiglia non è soltanto biografia, anzi, in quanto in essa è altresì narrata la storia del calcio italiano e capitolino, dai primi del Novecento agli anni Ottanta, da quando gli inglesi portarono il football a Roma e gli ungheresi lo insegnavano da veri maestri, quando ancora si giocava al Testaccio, alla Rondinella, a Villa Borghese, a piazza d’Armi, quando ancora si giocava un calcio romantico. Fulvio Bernardini apparteneva a quell’era, uomo illuminato, un ingegno vivissimo al servizio di uno sport ancora puro, una personalità troppo avanzata rispetto ai suoi tempi per essere compresa in tutta la sua portata. Ricordare Bernardini a trent’anni dalla sua scomparsa ha quindi senso proprio perché ora si è in grado di gettare uno sguardo retrospettivo globale, non soltanto sulla sua parabola calcistica, ma anche sulla sua straordinaria umanità. Un calciatore, ma soprattutto un Uomo: tale è stato Fulvio Bernardini, per tutti coloro i quali hanno avuto la fortuna di conoscerlo.
L’opera, impreziosita dalla introduzione di Italo Cucci, dalla prefazione delle figlie di Bernardini e dall’apertura del presidente della FIGC Giancarlo Abete, può essere acquistata anche dal nostro bookshop cliccando qui.
autore Marco Impiglia
ISBN 9788897095163
pagine 507
illustrato

Adino Viola libro, aisla, alberto sordi romanista, campo calcio piazza d’armi, campo calcio rondinella, campo calcio testaccio, campo calcio villa borghese, centro trigoria as roma, francesco graziani libro, francesco rocca libro, fulvio bernardini libro, fulvio bernardini testaccio, fulvio bernardini trigoria, fulvio stinchelli libro, gaetano scirea libro, giancarlo abete figc, giancarlo antognoni libro, giulio andreotti romanista, lazio tv, lazio tv presentazione libro kollesis, libro fulvio bernardini, marco impiglia libri, marco tardelli libro, mario pennacchia libro, mariolina bernardini libro, mondiali calcio 1982, pierluigi pagni libro, premio seminatore d’oro, presidente dino viola, presidenza assoallenatori, roberto bettega libro, kollesis romanzo narrativa, presentazione libro kollesis, presentazione libro poesie, presentazione narrativa kollesis, presentazione romanzo kollesis, pubblica gratis narrativa, pubblica gratis romanzo, pubblica libro gratis, pubblicare gratis romanzo, pubblicare gratuitamente narrativa, pubblicare libro gratis, pubblicazione libro online, pubblicazione poesia, compendio diritto privato, pubblicare senza costi, pubblicare senza pagare, editori seri affidabili

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*